beatrice martini

La persona al centro nella ricerca del lavoro

beatrice martini

beatrice martini

Dopo un’estate di intenso lavoro è online il nuovo doanbe.it, le dinamiche sono tali da restituire centralità ai veri protagonisti del mondo del lavoro: imprenditori, lavoratori, liberi professionisti e privati che necessitino dell’aiuto di terze persone per lo svolgimento delle più disparate incombenze quotidiane.

Grazie all’aiuto, ai suggerimenti e alle critiche costruttive dei nostri utenti è stata semplificata la procedura per la compilazione del profilo e per l’inserimento delle prestazioni, resa più snella la ricerca, velocizzata la chat, creato un link che rimanda al sito dell’INPS per permettere ai cittadini di capire come utilizzare i voucher per il lavoro occasionale ed è stata inserita una procedura facoltativa, a pagamento, per la verifica dell’identità di chi offre la prestazione.

Abbiamo stipulato accordi con altri siti improntati al medesimo spirito di valorizzazione della persona per raccogliere e divulgare le ricerche effettuate da datori di lavoro su tutto il territorio nazionale.

Non ci limitiamo a condividere queste informazioni. In base ai dati in nostro possesso, stiamo mandando quotidianamente email agli utenti suggerendo annunci corrispondenti al loro profilo ai quali potrebbero essere interessati e indicando come migliorare la loro scheda di presentazione. Non c’è nulla di automatizzato. Il pensiero e la persona rimangono al centro.

 

Lascia un commento