An di DoAnBe

Lavoro, cresce la domanda e cresce l’appiattimento e le conseguenze psicologiche.

An di DoAnBe

An di doanbe.it

Parlavo con un amico pochi giorni fa, ha fatto i salti mortali per aiutare una persona precipitata nell’abisso della depressione causata dalla perdita del lavoro. Purtroppo è una storia comune oggigiorno perché il lavoro costituisce parte integrante della dignità di una persona. Michele mi faceva notare che spesso coinvolge più gli uomini delle donne, probabilmente questo culturalmente è vissuto come un grande fallimento nell’idea di famiglia tradizionale quindi un uomo si annichilisce e non trova più la forza di reagire e di provarci ancora. Sensazioni che in un modo o nell’altro abbiamo provato tutti. Ci vuole coraggio, ci vuole forza! Sforzatevi di provarci, provate a pensare che da una piccola occasione può nascere altro, magari un lavoro stabile. Possiamo confermarvi che ci sono ancora aziende che assumono e che succede persino che non riescano a trovare le figure professionali che cercano. Noi siamo dalla vostra e ci sforziamo di darvi visibilità, ma abbiamo ancora tanti profili che, per esempio, non hanno la foto, abbiamo addirittura richieste che non hanno avuto risposta. Dai ! insieme ce la possiamo fare a smuovere un po’ le acque stagnanti di questo declino! Ma dobbiamo farlo credendo ancora che ognuno di noi è una forza grande, perché sono le persone che muovono il mondo, ogni persona singolarmente e tutte le persone unite!!!

doanbe.it,lavoro

Lascia un commento