An di DoAnBe

Caro Renzi il jobs act non ha risolto, il popolo SOVRANO ha bisogno della dignità che solo il lavoro può dare!

Caro presidente

An di DoAnBe

An di DoAnBe

molto del clamore intorno ai vostri, tanto pavoneggiati, risultati della riforma del lavoro è dovuto al fatto che ci sia stata una grande quantità di contratti trasformati, poche le nuove assunzioni. La questione inoltre diventerà di difficoltà estrema allo scadere degli incentivi. Ho letto un articolo di Repubblica pochi giorni fa sull’argomento che riportava un sondaggio i cui dati mi hanno per l’ennesima volta portata a queste conclusioni.

L’ITALIA  È OPPRESSA DALLA PRESSIONE FISCALE!

Fino a che non eliminerete i maxi stipendi dei privilegiati intorno al governo e nelle cariche pubbliche, i vitalizi, e tutte le spese che questa povera Italia deve sostenere per il magna-magna generale, il popolo sarà sovrano della sua disperazione. Non si risolve facendo tagli sulla sanità o sulla scuola! VERGOGNA!

Ricevo mail continuamente da persone che avevano una dignità lavorativa e che stanno perdendo sé stessi.

Gli italiani sono sempre stati generosi ed accoglienti, oggi ci accusano di essere razzisti ed invece il rischio è quello di fare razzismo al contrario: come potete chiederci di sostenere ed aiutare queste flotte di disperati che approdano sulle nostre coste se molti di noi non arrivano a fine mese?

Basta! L’italia non cambia verso e non riparte se non riducete la pressione fiscale. Le aziende non assumeranno se i costi e i pericoli economici annessi saranno ancora così alti!

Chiudere le frontiere non è un segno di razzismo è la richiesta di aiuto di un paese al delirio.

CARO PRESIDENTE NON ELETTO basta parole restituisca dignità al popolo che dovrebbe servire!

 

 

Lascia un commento